Lino Banfi e l'IT

Daniele Luttazzi

Genova, 2001. Intervista a Mark Covell

L'estate

Poesia a ricordo dell’estate 2007: il momento è solenne, intravedo Napolitano. Eccolo, bene, buona lettura...


Dalla tenacia corallina splendei in su la spuma del fatal sospiro
indi per su concedei vetusti govoni l’immobile chioma,
immemore vacinsi di fosco di cento - o mille - capestri
in vece della stretta che nieve recai per chiare stelle.

Affattati e magesti, fluttuano l’aere in fiati ceterei
sempre amaro fu cangiar le scole, aperse stettero in sapidi camparei,
quando la faconda e cotanta derga di lilla sciupita s’ammantava
e dicea del pestre e del monaldo, e della catarsi che sbontata fiurò.

Vicoli branci, i sempeturi monili, le calde fanselle,
i cadedei sospesi, in fioche giselle di madri abbrollate,
incappi nel genero di tua fastagna radice,
del carro nosbuso rimembrerai la forma.


Spaccalegna

Argomenti recenti

Gli elettrodomestici accompagnati da garanzie da direttive europee

Gli elettrodomestici, sono sempre accompagnati da garanzie, da direttive europee e da libretti di istruzioni, più o meno consistenti, nei quali oltre alle istruzioni per l’installazione ed il funzionamento, sono presenti anche consigli per l’utilizzo stesso dell’apparecchio.

Che bello addormentarsi, ritrovarsi adagiati tra le braccia di un sogno

Spaccalegna racconta un sogno su Silvio e il Professore. Ognuno scelga cosa trarre dalle metafore del racconto.

Rispetto della privacy e delle libertà

Col pretesto della nostra sicurezza, agenzie investigative calpestano la privacy e cancellano le libertà individuali.